COSTRUIAMO PONTI PER L’ACCOGLIENZA, NON BARRICATE – TUTTI A RECOARO!

COSTRUIAMO PONTI PER L’ACCOGLIENZA, NON BARRICATE – TUTTI A RECOARO!
Recoaro – 3 Novembre – ore 20:30 – concentramento Stazione degli autobus.
DIMOSTRIAMO CHE IL TERRITORIO VICENTINO È SOLIDALE.
Invitiamo tutt* a partecipare e diffondere con estrema urgenza questo appuntamento in tutta la provincia.
Il 3 Novembre il tribunale deciderà se togliere i sigilli o meno all’Hotel Il Bersagliere di Recoaro e quindi se renderlo di nuovo disponibile all’accoglienza di richiedenti asilo.
Come purtroppo ci aspettavamo, il comitato di “cittadini spontanei” PrimaNoi ha annunciato la volontà di bloccare l’arrivo dei richiedenti asilo nella struttura già tristemente nota per l’incendio doloso dell’anno scorso.
Sull’esempio negativo di Gorino, infatti, il fantomatico comitato ha deciso di chiamare alle barricate per bloccare le strade di Recoaro.
Crediamo fortemente quindi che un messaggio di odio così forte non possa essere accettato e per questo motivo insieme alle realtà accoglienti del territorio della vallata vogliamo costruire un momento comune di incontro!
Siamo consapevoli del fatto che le grandi strutture per l’accoglienza delle persone non siano la soluzione adatta per costruire l’accoglienza nel territorio, ma siamo prima di tutto consapevoli che in gioco, qui, ci siano delle vite umane.
E proprio per questo motivo lanciamo un messaggio che vuole raggiungere tutt* coloro che credono nei valori della solidarietà e dell’accoglienza: bisogna mobilitarsi per creare un ponte di solidarietà che non permetta a razzisti e agitatori di professione di far credere che questo territorio sia diventato intollerante verso il prossimo.
Giovedì 3 Novembre Piazzale della Stazione degli autobus, Recoaro Terme, ore 20:30.
È PRIMA DI TUTTO UNA QUESTIONE DI UMANITÀ!
Ovest vicentino Accoglie
Altovicentino Accoglie
Welcome Refugees Vicenza

Google+Share