Tag Archive for migranti

REAL festival 2016 – dal 26 al 29 Maggio, Palazzo Toaldi Capra

Il REAL festival è da cinque anni a questa parte luogo di incontro e di dibattito nella città di Schio. L’edizione di quest’anno si terrà all’interno dello storico palazzo Toaldi Capra, il palazzo e l’anfiteatro ospiteranno dibattiti, musica, attività per bambini, teatro, mostre e spazio libri. Ogni anno il festival si proporne di affrontare tematiche…

Google+Share

Primo maggio a Roma davanti all’ambasciata turca

Per denunciare le politiche europee con i migranti di Idomeni e il popolo curdo Il vergognoso accordo tra Unione Europea e Turchia, firmato il 18 marzo 2016, non è che l’ennesimo passo di una politica europea che non ha alcuna intenzione di gestire il flusso migratorio, ma che si ostina a volersi confrontare al fenomeno…

Google+Share

Dal campo di Idomeni al Brennero

“Qui bisogna schierarsi, appassionarsi. Essere per, essere contro.” (Jean- Claude Izzo) Idomeni è il fumo dei fuochi accesi per scaldarsi, una distesa disordinata di tende e i bambini che ti corrono incontro. È impossibile sfuggire a quest’immagine perché è esattamente quello che vedi appena metti piede nel campo. Quella che però è rimasta più impressa…

Google+Share

INSIEME CONTRO L’ODIO!

images

DI SEGUITO L’APPELLO DA SOTTOSCRIVERE “INSIEME CONTRO L’ODIO”  E PER IL LANCIO DI UN’ASSEMBLEA PUBBLICA GIOVEDI’ 14 APRILE AL CIRCOLO OPERAIO DI MAGRE’ IL BRUCO ALLE ORE 20:30. In seguito agli episodi di Bruxelless riteniamo che sia necessario riflettere molto bene prima di parlare. Ascoltare ed ascoltarsi perchè quanto è accaduto nel cuore dell’Europa non…

Google+Share

Da Schio verso il Brennero: abbattiamo i confini!

arcadia_brennero
Sulla pelle dei migranti si sta consumando una pagina vergognosa dell storia dell’umanità e dell’Europa, che non rispetta i diritti fondamentali delle persone.
L’accordo di ieri tra Turchia e Unione Europea ne è l’ennesimo esempio che aggrava ulteriormente la situazione.
Con l’iniziativa di oggi, in cui abbiamo tappezzato Schio di immagini che rappresentano le varie situazioni dei migranti ai confini, vogliamo rendere tutto queste evidente anche nel nostro territorio.
Dal Duomo è stato calato uno striscione recante la scritta “Abbattiamo tutti i confini!” per promuovere l’iniziativa del 3 Aprile al Brennero al confine tra Italia e Austria dove nei prossimi giorni verrà attuata la stessa scellerata politica di chiusura e controlli che altri paesi hanno già messo in campo lungo la rotta balcanica.
Intendiamo violare il confine italo austriaco ed impedire che siano realizzati dispositivi che ostacolino la libera circolazione della persona. Lo faremo in tante e tanti attraverso una manifestazione popolare, rifiutando qualsiasi tipo di controllo individuale o collettivo.
L’Europa che vogliamo è priva di confini, odio razziale e nazionalismi.

Csa Arcadia
Google+Share

Quale accoglienza per le donne migranti?

Sono passati quattro mesi da quando alcun* attivist* sono partiti da Schio lungo la rotta dei Balcani, all’interno del progetto della staffetta solidale #overthefortress, per portare solidarietà ai migranti in viaggio e per narrare e supportare le loro pratiche quotidiane di resistenza e di emancipazione. L’azione di monitoraggio e aiuto lungo i confini non si…

Google+Share

IL CUORE PULSANTE DELLA CITTA’!

logo_vectorized_sito

  Riflessioni a margine dell’iniziativa “Schio città Aperta, Solidale e Antirazzista” di Sabato 12 Marzo. Dopo il presidio svoltosi nel centro di ­Schio sabato 12 Marzo non possiamo che e­ssere soddisfatti dell’esito della giorn­ata e della risposta che la cittadinanza­ ha dato al nostro appello. Durante quel­ pomeriggio la Schio accogliente ha vol­uto infatti riaffermare…

Google+Share

La minestra riscaldata del “comitato” PrimaNoi

Schermata-2015-08-14-alle-17.05.56

Con fatica e fastidio ci ritroviamo costretti a commentare l’ennesimo episodio di intolleranza verso le persone richiedenti asilo, avvenuto a Schio nello scorso week end. Nella notte tra sabato e domenica, in alcune zone della città sono comparsi adesivi che recitavano “ carabiniere affitta casa a finti profughi ”. Ne da conto con apparente noncuranza…

Google+Share

Mobilitarsi contro i confini dell’Europa fortezza

images

Per costruire una giornata di iniziativa ai confini austriaci: appuntamento all’assemblea di Agire nella Crisi domenica 28 febbraio al CS Rivolta alle ore 10:30. Il rafforzamento dei controlli e l’ipotesi di chiusura di tutti i confini dell’Austria meridionale e orientale sono un’accelerazione politica del governo austriaco che era da tempo prevedibile. L’Austria, in questa fase,…

Google+Share

Il capodanno del patriarcato e l’urgenza di una politica femminista

Capodanno-Colonia

Il capodanno del patriarcato e l’urgenza di una politica femminista di PAOLA RUDAN A capodanno, a Colonia, decine di donne sono state molestate, stuprate e derubate da decine di uomini. Allo stato attuale delle indagini, sembra che le aggressioni non siano state concertate e pianificate; inoltre, gli «apparentemente arabi» che, secondo i primi resoconti, le…

Google+Share