Tag Archive for schio vicenza

STOP CANTIERI – FERMARE SUBITO LA PEDEMONTANA VENETA!

15965123_456700488051886_8337780937689046813_n

8 Gennaio 2017. Pedemontana Veneta, S.Tomio – Malo (Vicenza) Nella giornata di oggi gli attivisti della campagna #Vicenzasisolleva hanno sanzionato uno dei tanti cantieri della Superstrada Pedemontana Veneta. Sono stati simbolicamente impacchettati i macchinari che stanno distruggendo il territorio delle Provincie di Vicenza e Treviso e durante l’occupazione sono stati affissi alcuni striscioni con la…

Google+Share

Vicenza – Sequestrato dal basso l’eco-mostro di Borgo Berga

15338730_434397616948840_548376369475302618_n

Vicenza – Sequestrato dal basso l’eco-mostro di Borgo Berga  8 / 12 / 2016  Oggi gli attivisti di “Vicenza si solleva” hanno operato un sequestro dal basso dell’eco-mostro di Borgo Berga, cantiere abusivo già occupato lo scorso 9 ottobre. Di seguito il comunicato stampa dell’iniziativa. E’ ormai acclarato, anche dalla magistratura, che le irregolarità e gli…

Google+Share

NON TI VEDO NON ESISTI ( Tackente#2 )

a

Riceviamo e pubblichiamo un contributo sulla vicenda dei nove richiedenti asilo espulsi dal piano di accoglienza dopo i fatti di Cesuna accaduti due settimane fa. C’è  una volontà precisa di alcune amministrazioni locali di rendere i Migranti sempre più invisibili nascondendoli nella periferia delle periferie, lontano dagli occhi e dalle pance del benpensante (o malpensante)…

Google+Share

” BYE – BYE EBOLA ” proiezione, conferenza e dibattito.

Riceviamo e pubblichiamo: L’associazione “Isolon per l’ecologia sociale”, nell’ambito di una rassegna di eventi sul tema della solidarietà, organizza una serata di approfondimento e informazione dal titolo “BYE-BYE EBOLA”. Durante la serata verrà proiettato il docuvideo “KILLA DIZEZ” girato in Sierra Leone dal giornalista di Rai3 Nico Piro. Interverranno le dottoresse Paola Pasin di ENGIM…

Google+Share

26 aprile, Vicenza: appello a tutti gli Organismi Genuinamente Mobilitati

dsdsdsds

26 aprile, Vicenza: appello a tutti gli Organismi Genuinamente Mobilitati   Appello ai produttori e autoproduttori, ai movimenti e alle reti contadine per la costruzione di una campagna condivisa sugli Ogm Invito a Vicenza, 26 aprile 2014 ~ Ogm: organismi genuinamente mobilitati Una terra libera dalle servitù militari, un’agricoltura sana e libera dagli Ogm, la tutela…

Google+Share

Parma – Appello per la manifestazione del 15 giugno: Game Over Inceneritori!

flyer-inc-nuovo

www.anomaliaparma.org Parma – Appello per la manifestazione del 15 giugno: Game Over Inceneritori! 10 / 6 / 2013   In questo momento, problema fondamentale e sentito a Parma è l’avvio dell’ inceneritore, opera fortemente osteggiata negli anni dai cittadini che vivono questo territorio. (fra l’altro nel bel mezzo della food valley dei prodotti agricoli e…

Google+Share

La strategia dell’imposizione del consenso Time for a New Strategy: nuovi cablogrammi segreti su Vicenza

arton1830

La strategia dell’imposizione del consenso Time for a New Strategy: nuovi cablogrammi segreti su Vicenza In questi giorni L’Espresso ha messo sotto la lente di ingrandimento nuovi cablogrammi dell’ambasciata Usa italiana resi pubblici da Wikileaks che parlano della questione della nuova base Usa al Dal Molin. Uno, in particolare, datato 10 novembre 2009, mette in luce gli accordi fatti sottobanco…

Google+Share

NO Valdastico Nord. Concorso fotografico “Un posto FantASTICO”

Immagine4

Concorso fotografico “Un posto FantASTICO” Non solo stampa, informazione, analisi, avvisi di incontri… Il Comitato ha deciso di rendere protagonisti voi e il vostro amore per la nostra terra. Attraverso i vostri occhi sarò possibile vivere la Valle dell’Astico con un strepitoso concorso fotografico. Luoghi tipici che varrebbe la pena valorizzare, testimonianze di storia passata,…

Google+Share

Vicenza- Mercoledì 13 Marzo manifestazione studentesca

Durante questo autunno i movimenti studenteschi sono riusciti a creare un momento di conflitto reale, nel quale centinaia di migliaia di manifestanti si opponevano alle logiche di austerity e diktat della Troika, della BCE e del governo Monti. Dopo il “forzato” calo di tensione provocato dalla campagna elettorale, nella quale tutti i partiti hanno gareggiato…

Google+Share