Come guidare il default italiano

di Guido Viale

5 / 10 / 2011

Il fallimento di uno Stato (il cosiddetto default) non è un evento  puntuale ma un processo. L’evento puntuale è la dichiarazione con cui lo Stato comunica che non intende più o non è più in grado di pagare  alcuni dei suoi debiti: cioè di rimborsare alla loro scadenza i titoli  (bond) che ha emesso. L’evento può assumere varie forme: se la cosa  avviene “inaspettatamente” può gettare nel caos il paese debitore, ma  anche alcuni dei paesi creditori (quelli le cui banche o i cui  risparmiatori hanno accumulato quei bond) e, poi, il resto del mondo; o  quasi. < Leggi tutto…>