LA TURCHIA VERSO IL FASCISMO?

LA TURCHIA VERSO IL FASCISMO? PER ORA ERDOGAN E L’OLIGARCHIA TURCA STANNO ANCORA MUOVENDO I PRIMI PASSI, MA LA DIREZIONE E’ QUELLA… (Gianni Sartori)   Mentre l’oligarchia turca, colonialista e…

Leggi il resto →

LA TURCHIA VERSO IL FASCISMO?

download (1)

LA TURCHIA VERSO IL FASCISMO? PER ORA ERDOGAN E L’OLIGARCHIA TURCA STANNO ANCORA MUOVENDO I PRIMI PASSI, MA LA DIREZIONE E’ QUELLA… (Gianni Sartori)   Mentre l’oligarchia turca, colonialista e fascista, prosegue nella sua  politica di distruzione e saccheggio in Kurdistan, lo Stato turco e il Presidente Erdogan si stanno indirizzando verso un modello sempre…

Google+Share

REAL festival 2016 – dal 26 al 29 Maggio, Palazzo Toaldi Capra

Il REAL festival è da cinque anni a questa parte luogo di incontro e di dibattito nella città di Schio. L’edizione di quest’anno si terrà all’interno dello storico palazzo Toaldi Capra, il palazzo e l’anfiteatro ospiteranno dibattiti, musica, attività per bambini, teatro, mostre e spazio libri. Ogni anno il festival si proporne di affrontare tematiche…

Google+Share

2015: SUPER “BANCHE ARMATE”

banche_armate_sm

2015: SUPER “BANCHE ARMATE” Oltre i 4 miliardi di euro il valore delle operazioni segnalate dagli istituti di credito. Al vertice ancora la Deutsche bank, seguita da Crédit agricole e dal Gruppo Unicredit. Sorprendente il dato del Banco popolare, che in un anno è cresciuto del 30.000%. I paesi del Medioriente i principali pagatori. di…

Google+Share

Valdastico Nord….. Del peggio del (nostro) peggio

STRISCIONE-NO-A31

Del peggio del (nostro) peggio Qualche  sera fa, a Cogollo del Cengio, all’imbocco della Valle dell’Astico, abbiamo assistito ad una performance di teatro-realtà che ha messo in scena il peggio di quella classe dirigente bottegaia e affarista che  da decenni governa e rovina la nostra Regione. Diciamo teatro perché ognuno, come in una rappresentazione, ha…

Google+Share

CONSEGUENZE DIRETTE DELLA FIRMA DEL TTIP

1-6

CONSEGUENZE DIRETTE DELLA FIRMA DEL TTIP   di Susan George   La conseguenza diretta per le persone è che molto probabilmente il cibo che importiamo sarebbe trattato chimicamente, sarebbe geneticamente modificato e non sarebbe etichettato. Non sapresti veramente cosa c’è nel tuo cibo. Potresti comprare pollo che è stato lavato con cloro, manzo cresciuto con ormoni,…

Google+Share

DALLE DICHIARAZIONI DI Besê Hozat UN BREVE AGGIORNAMENTO SULLA SITUAZIONE CURDA

images

DALLE DICHIARAZIONI DI Besê Hozat UN BREVE AGGIORNAMENTO SULLA SITUAZIONE CURDA (Gianni Sartori)   Mentre sale inesorabilmente la conta delle vittime civili causate dalle operazioni militari di Ankara contro le città curde, un recente intervento della  co-presidente del Consiglio esecutivo della KCK Besê Hozat chiarisce quale sia il vero intento delle ultime dichiarazioni dei leader…

Google+Share

Primo maggio a Roma davanti all’ambasciata turca

Per denunciare le politiche europee con i migranti di Idomeni e il popolo curdo Il vergognoso accordo tra Unione Europea e Turchia, firmato il 18 marzo 2016, non è che l’ennesimo passo di una politica europea che non ha alcuna intenzione di gestire il flusso migratorio, ma che si ostina a volersi confrontare al fenomeno…

Google+Share

Dal campo di Idomeni al Brennero

“Qui bisogna schierarsi, appassionarsi. Essere per, essere contro.” (Jean- Claude Izzo) Idomeni è il fumo dei fuochi accesi per scaldarsi, una distesa disordinata di tende e i bambini che ti corrono incontro. È impossibile sfuggire a quest’immagine perché è esattamente quello che vedi appena metti piede nel campo. Quella che però è rimasta più impressa…

Google+Share