Categoria: Approfondimenti

Linguaggio e genere: appunti per una narrazione inclusiva

di Anna Stefani (Collettivo Starfish)“Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti!” (Nanni Moretti, Palombella Rossa) Ci si interroga spesso sull’uso delle parole, si sostituiscono termini considerati offensivi e se ne creano di nuovi. Tutto ciò succede in modo più o meno naturale, quando su indicazione…

The Jobs Act Effect: dall’Europa all’Italia e ritorno

The Jobs Act Effect: dall’Europa all’Italia e ritorno di LAVORO INSUBORDINATO L’«entusiasmo» per il presunto aumento dell’occupazione e della stabilità dei rapporti di lavoro prodotto dal Jobs Act è durato ben poco. Nel primo trimestre del 2016 i dati rivelano un netto calo di assunzioni in coincidenza della riduzione degli sgravi fiscali. L’aumento delle assunzioni è…

Quale accoglienza per le donne migranti?

Sono passati quattro mesi da quando alcun* attivist* sono partiti da Schio lungo la rotta dei Balcani, all’interno del progetto della staffetta solidale #overthefortress, per portare solidarietà ai migranti in viaggio e per narrare e supportare le loro pratiche quotidiane di resistenza e di emancipazione. L’azione di monitoraggio e aiuto lungo i confini non si…

“l’Autonomia Democratica è diventata la pratica quotidiana di milioni di donne e di uomini…”

 “l’Autonomia Democratica è diventata la pratica quotidiana di milioni di donne e di uomini…” Intervista con: UFFICIO DI INFORMAZIONE DEL KURDISTAN IN ITALIA  (UIKI-Onlus)   (Gianni Sartori, febbraio 2016)     D. Un aggiornamento. Cosa è cambiato da qualche tempo a questa parte (ricordo i molti editoriali, anche recentemente, sull’eroica resistenza curda contro Isis)? Ma…

Per la serie “un altro alpinismo era possibile?” Un incontro con SANDRO GOGNA di MOUNTAIN WILDERNESS

“Sono passati quasi 26 anni da questa intervista e qualcosa è cambiato sul fronte dell’ambientalismo montano. C’è meno fiducia nelle associazioni (almeno in quelle nazionali) e c’è qualche risultato in più per ciò che riguarda i rifiuti. Almeno questo l’abbiamo ottenuto: cambiare la coscienza nella gestione di ciò che rifiutiamo. Con il rischio di avere…

No place is a safe place

Il caso Life or Death: sessismo e molestie nel mondo della musica indipendentedi Chiara Martini (collettivo Starfish)   Una decina di giorni fa, su Twitter, Amber Coffman, membro della band Dirty Projectors, ha raccontato di un episodio di violenza sessuale nei suoi confronti da parte del publicist Heathcliff Berru, fondatore e CEO di Life or Death PR & Management, agenzia…

Alcuni appunti sulla riproduzione sociale

Alcuni appunti sulla riproduzione sociale di ALISA DEL RE da euronomade   (versione italiana del saggio “CollectiveSpaces” che appare in Viewpoint Magazine November 2, 2015, Issue 5: Social Reproduction) Attraverso alcuni “appunti” vorrei connettere la necessità di riformulare e chiarire il concetto di riproduzione sociale degli individui associandolo alla necessità di produrre nelle città dello spazio comune perché questo…

Il capodanno del patriarcato e l’urgenza di una politica femminista

Il capodanno del patriarcato e l’urgenza di una politica femminista di PAOLA RUDAN A capodanno, a Colonia, decine di donne sono state molestate, stuprate e derubate da decine di uomini. Allo stato attuale delle indagini, sembra che le aggressioni non siano state concertate e pianificate; inoltre, gli «apparentemente arabi» che, secondo i primi resoconti, le…

EUSKAL HERRIA: UN RIEPILOGO DELL’ANNO TRASCORSO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

 EUSKAL HERRIA: UN RIEPILOGO DELL’ANNO TRASCORSO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO (Gianni Sartori)       Appare evidente come durante tutto il 2015 il governo spagnolo a guida Partido Popular abbia inasprito le politiche repressive sia nei confronti dei prigionieri e delle prigioniere baschi, sia perseguitandone gli avvocati (vedi gli arresti del gennaio 2015).…